retail-blog-aumentare-vendite-imprese-axelero.png

Marketing abbigliamento: promuovi il tuo negozio con gli eventi

5 regole per promuovere il tuo negozio con gli eventi

Pubblicato da Redazione Retail on Aug 31, 2017 12:04:00 PM

Gestire un negozio di abbigliamento è altamente sfidante perché richiede investimenti, energie e attenzioni costanti per sviluppare e mantenere sempre ad alto livello l’attività commerciale. Concordi con me?

Il negozio perfetto: non solo abiti

Definire il target

Se hai intenzione di organizzare un incontro nel tuo negozio per far parlare di te, la cosa importante è comunicare al tuo Pubblico, e quindi fare uno o più eventi in base a chi hai davanti. Hai un pubblico principalmente fatto di adolescenti? Saprai perfettamente cosa acquistano e quali brand e personaggi popolari adorano; viceversa se hai clienti adulte e vendi principalmente taglie comode, saprai orientarti di conseguenza; idem per un negozio di abbigliamento per bambini.

Ovviamente gli eventi per l’uno o per l’altro target devono essere diversi in tutto: nell’allestimento, nella comunicazione, e nell’organizzazione stessa.

Capito il concetto di target, passimao alle  tipologie di evento che possono ben legarsi ad un piano marketing per negozi di abbigliamento.

Quali tipologie di evento

L’evento è per sua natura un’occasione promozionale che si sposa a più soggetti e marchi. Così, puoi scegliere quella che preferisci tra le varie opzioni:

  • promozione di una capsule collection1 o di un nuovo marchio in negozio
  • ospitata di un VIP testimonial
  • inaugurazione dello spazio
  • sponsorizzazione di un evento condiviso
  • sfilata

Ognuno di questi poi varia per dimensioni e investimenti.

"Come costruire un piano marketing per il negozio di abbigliamento"

5 regole per l’organizzazione

Come avrai capito organizzare un evento può essere faticoso ma allo stesso tempo entusiasmante, e soprattutto utile per il marketing dell'abbigliamento. Se non vuoi affidarti ad una società specializzata in eventi ma da sola ti senti persa e non sai da dove cominciare, ecco qualche consiglio:

  • Pianifica: un evento non può essere organizzato in un giorno, ma necessita di tempo. L’ideale sarebbe stabilire una data in base alle tue esigenze, alle tendenze del momento, e ai cambi di stagione. Proprio questi ultimi sono considerati il momento migliore, salvo il caso di occasioni specifiche e testimonial, perché implicano sconti e prezzi di favore, facilitando quindi gli acquisti dei clienti.
  • Invita: proprio perché parliamo di pianificazione anticipata e ben organizzata, prenditi il giusto tempo per invitare le persone tramite passaparola, mail, social, o altri mezzi più tradizionali, e non dimenticare di richiamare (se hai il contatto telefonico) o chiedere una conferma via mail a ridosso dell’evento. In questo modo avrai un numero più o meno verosimile delle persone che ci saranno, e sarà possibile organizzare tutto al meglio.
  • Promuovi: se le persone non vengono da te, vai tu da loro! Promuovi il tuo evento attraverso vari canali pubblicitari tipo radio locali, giornali gratuiti e volantini da distribuire in zona, oppure scegli il web e i canali social per diffondere contenuti sull’evento, e imposta promozioni mirate (cosa che puoi fare, ad esempio, su Facebook). In tutti i casi, fai attenzione al messaggio da diffondere che deve essere chiaro, specifico (con data e luogo dell'evento) e leggibile.
  • Accogli: la padrona di casa sei tu, per cui devi fare gli onori con i tuoi ospiti. Dall’arredamento accogliente ai gadget (come biglietti da visita sparsi), dalla musica di sottofondo al sorriso di accoglienza e ai buoni sconto per gli invitati, nulla può essere lasciato al caso. Ipotizza anche un buffet per loro! Si sa, il cibo è sempre il benvenuto…
"Gli eventi: un'idea di marketing per il negozio di abbigliamento"
  • Ottimizza: anche a valle dell’evento, quando le ‘luci della ribalta’ si sono spente, puoi ancora trarne beneficio. Pubblica le foto sui tuoi profili social e sul tuo sito internet per mantenere alta l’attenzione sull’evento e mostrare a chi non c’era “cosa si è perso”. Allo stesso modo, dopo esserti assicurata di aver raccolto tutti i contatti dei presenti all’evento, utilizza queste informazioni utilissime in termini di marketing: i presenti hanno dimostrato interesse per te e per l’evento, e saranno tra i primi da contattare in futuro per inviare loro notizie, promozioni e comunicazioni.

I benefici degli eventi

Nonostante lo sforzo ed il dispendio in termini di risorse, tempo e denaro, un evento ben organizzato può portare numerosi vantaggi. Vediamone insieme a seguire:

  • “Tutti per uno, uno per tutti”: l’evento riunisce un gruppo più o meno numeroso di clienti, tutti in un’unica occasione. ‘Minimizzando’ lo sforzo, puoi vederlo massimizzato in termini di risultati.
  • “Se non vedo non credo”: l’evento è un’esperienza fisica, reale, quasi tangibile. Ciò amplifica l’effetto ed il ricordo nella mente dei partecipanti, per cui ti giochi una bella opportunità.
  • “Bene o male, purché se ne parli”: questo detto è più che mai vero per gli eventi, che potenzialmente sono una cassa di risonanza molto importante. Se ben organizzati, possono avere un eco capillare sia prima che dopo.

Tutto chiaro? Ora non ti resta che organizzarne uno per rendere vincente il tuo marketing per abbigliamento! E se vuoi avere una visione più completa su come gestire a 360° gradi il tuo negozio, scarica la guida qui sotto. 

Il negozio perfetto: non solo abiti

1. http://www.vogue.it/news/encyclo/moda/c/capsule-collection 

Topics: marketing abbigliamento