retail-blog-aumentare-vendite-imprese-axelero.png

Tutti i vantaggi di aprire un E-Commerce per negozio di scarpe

  • Home >
  • Calzature >
  • Vendi online grazie all’e-commerce per negozio di scarpe e aumenta le tue entrate

Vendi online grazie all’e-commerce per negozio di scarpe e aumenta le tue entrate

Pubblicato da Redazione Retail on Oct 23, 2017 6:01:00 PM

Un negozio “reale”, fatto di mattoni e dedizione ha ancora quel quid di rassicurante per un cliente. Gli permette di toccare con mano quanto è in procinto di acquistare e di avere più fiducia nella qualità del prodotto. Negli ultimi tempi stiamo assistendo ad un aumento considerevole di vendite online grazie ai costi ridotti per la realizzazione di un e-commerce e la possibilità di ampliare la propria clientela. Scopriamo meglio perché dovresti aprire un e-commerce.

1. I vantaggi dell’E-Commerce

Ci sono diversi modi per incrementare il fatturato del tuo negozio di scarpe, uno di questi è sicuramente l’e-commerce. Un vero e proprio negozio ubicato non in una via di una città ma in internet. Raggiungibile da tutti e da qualsiasi parte del globo.

Perché dovresti aprire un e-commerce per il negozio di scarpe? 

 Come utilizzare il QR Code per aumentare il tuo business

 

Raggiungi i clienti che cercano le tue scarpe

Con l’e-commerce, grazie alla rete, puoi rivolgere le tue calzature a chi cerca proprio il tuo prodotto. Su internet puoi trovare molti strumenti di analisi che ti permettono di raggiungere il target che desideri e trasformarli in clienti grazie a promozioni mirate. 

Il tuo negozio di calzature: i vantaggi di un ecommerce

2. Amazon, eBay o un e-commerce tuo: cosa scegliere?

Hai deciso di vendere le tue scarpe online ma non sai ancora se aprire un e-commerce tutto tuo o se appoggiarti a realtà già esistenti come Amazon o eBay?

Ti consiglio di integrare entrambe le soluzioni. Questo perché, a meno che tu non abbia dei margini di guadagno alti, rischi di veder trasformare quei margini nelle commissioni per essere su posti come Amazon o eBay. Capisci bene che devi cedere parecchio in termini di commissioni per te resterebbe ben poco.

Per questo è meglio integrare a questi il tuo sito e-commerce: hai la possibilità di farti conoscere da un vasto pubblico da dirottare sul tuo e-commerce e farti conoscere.

3. Come aumentare le vendite con l’e-commerce

  • Offri promozioni

Inserire incentivi aiuta e incoraggia i tuoi clienti (e potenziali clienti) a comprare ed accrescere la spesa nel tuo negozio online.

  • Proponi diversi metodi di pagamento 

Ci son clienti che prediligono il classico bancomat, altri che prediligono PayPal. Ci sono quelli che preferiscono fare un bonifico e altri ancora con altre preferenze. Perché non andare incontro alle loro preferenze offrendo diversi metodi di pagamento?

  • Spedizioni gratuite

Questo è un altro fattore che può far pendere l’ago della bilancia a favore di un acquisto: la spedizione gratuita. Il cliente te ne sarà riconoscente e spenderà più volentieri da te nel tuo negozio online.

  • Assicurati di avere un e-commerce veloce e sicuro

Uno dei motivi che spinge il cliente ad abbandonare il carrello senza aver terminato l’acquisto è il tempo di caricamento del sito o di una pagina dedicata ad una scarpa in particolare. Sistemata la velocità grazie all’impiego, per esempio, di una buona connessione non resta che pensare a come trasmettere sicurezza all’acquirente che decide di fare acquisti online. Esistono delle certificazioni chiamate “SSL”. Queste certificazioni servono ad attestare che “difronte” a noi vi sia esattamente chi dice di essere. 

  • Modalità di recesso chiare e semplici

Rassicura il cliente del fatto che può restituire la merce in maniera semplice e veloce per difetti o altro. Questo mette il tuo potenziale acquirente in uno stato di sicurezza di poter rimediare ad un acquisto errato o difettato.

  • Metti in evidenza Recensioni e valutazioni 

Sollecita e fai in modo che siano ben visibili le valutazioni e le recensioni sul tuo prodotto e sul tipo di esperienza avuta con la tua attività. Il passaparola è da sempre tra le forme di marketing più efficace. Clienti contenti e soddisfatti dell’acquisto fatto sono un’ottima spinta verso la vendita per chi è indeciso sul da farsi. 

Perché conviene aprire un ecommerce per il tuo negozio di scarpe

  • Promuovi prodotti collegati tra loro 

Raggruppa i prodotti simili in maniera da facilitare il processo di acquisto. Se vendi scarpe in pelle potresti pensare di vendere assieme anche la crema per lucidarle e la spazzola per tenerle pulite e in ordine. Oppure puoi pensare di vendere qualche accessorio coordinato come cinta o cappello.

  • ll tuo e-commerce deve essere semplice ed intuitivo

Una volta ho sentito un signore dire che “non dev’essere necessaria la laurea per effettuare un acquisto su internet”. Vero. Assicurati di avere un e-commerce che sia chiaro ed intuitivo, che guidi l’utente passo dopo passo nelle varie fasi di acquisto. Fornisci le giuste informazioni in ogni fase e rendi sempre ben visibile l’ammontare dell’acquisto: questo evita abbandoni del carrello al momento del pagamento per cifre considerate fuori portata.

Ora non ti resta che aumentare da subito le vendite del tuo negozio si scarpe grazie all’e-commerce!

Ti è piaciuto l’articolo e vuoi saperne di più su come poter vendere di più e curare la relazione con i tuoi clienti? Scarica la nostra guida a seguire: è gratuita!

Come utilizzare il QR Code per aumentare il tuo business

Topics: marketing negozio calzature