retail-blog-aumentare-vendite-imprese-axelero.png

Sito di scarpe online: scopri come analizzare le statistiche

  • Home >
  • Calzature >
  • Google Analytics: come analizzare le statistiche di un sito internet di scarpe

Google Analytics: come analizzare le statistiche di un sito internet di scarpe

Pubblicato da Redazione Retail on Nov 6, 2017 6:11:00 PM

È molto importante oggi non sottovalutare la qualità della presenza online per chi gestisce un’azienda. In particolare, l’immagine assume un valore esponenzialmente più importante quando siamo nel settore moda retail. Un negozio senza un sito web, una buona reperibilità sulle mappe e una sapiente pianificazione pubblicitaria… è un po’ come se non esistesse, a meno che non si abbia occasione di incrociarlo passeggiando per strada.

Prenota la tua consulenza gratuita per scoprire AdWords e mysuite, il CRM per negozio di calzature

Un imprenditore che gestisce un negozio di calzature e sa essere lungimirante ha certamente già considerato questi aspetti. Anche perché, alle soglie del 2018, non avrebbe senso ignorare l’importanza di una presenza digitale professionale e strutturata, divenuta ormai parte integrante delle strategie commerciali nel settore della vendita al dettaglio.

Se quindi hai già predisposto tutti i canali per una corretta presenza online (social, scheda Google MyBusiness, campagne promozionali, ecc.) sei sicuramente avanti rispetto a tanti altri imprenditori che ancora non ne hanno compreso la rilevanza. 

Ma costruire la tua immagine sul web non finisce qui, è un’attività in continua evoluzione. 

Analisi e monitoraggio dei canali di comunicazione sul web

Ad esempio, ti sei già chiesto come analizzare le statistiche del sito internet del tuo negozio di scarpe? Se non monitori la qualità e la quantità del traffico che attiri, come puoi comprendere se le tue attività sul web stanno dando i risultati che speravi?

A tal proposito, Google Analytics è uno strumento essenziale per avere il polso della situazione.

Fai l'analisi del tuo sito di scarpe online

Potrai comprendere quante visite al giorno, alla settimana e al mese stai avendo, come si comportano i tuoi visitatori, quali contenuti prediligono, da dove arrivano… e molto altro.

Con Google Analytics puoi arrivare ad uno studio analitico davvero approfondito delle metriche più importanti per evincere punti di forza e fattori critici del tuo negozio di scarpe sul web.
Vediamone alcune:

  • Sessioni -> numero totale delle visite ricevute.
  • Visitatori unici (nuovi e non) -> questo è un valore importante perché determina il numero univoco di persone che hanno visitato il tuo sito.
  • Visualizzazioni di pagina -> numero totale delle volte che le tue pagine sono state visualizzate dagli utenti.
  • Frequenza di rimbalzo -> come già il termine suggerisce, si tratta di una percentuale rappresentativa di quegli utenti che abbandonano la navigazione (rimbalzando) dopo aver visualizzato una sola pagina con una durata pari a zero secondi, quindi si tratta di un parametro molto importante per determinare se una determinata pagina riesce o no a trattenere l’utente, sempre ammesso che questo sia l’obiettivo di quella pagina.
  • Sorgenti di traffico -> ovvero da dove provengono i tuoi visitatori: motori di ricerca, canali social, campagne pubblicitarie a pagamento, ecc. con dati di dettaglio su ogni sorgente tracciata.
  • Tempo medio visita -> che determina uno degli aspetti comportamentali degli utenti sul tuo sito, perché ti dà la possibilità di capire quanto questi si trattengano e soprattutto su quali contenuti specifici (es. la pagina di un preciso modello di scarpe femminili, oppure una promozione che hai inserito nella sezione news, ecc.)

Ovviamente questa è una minimissima parte di ciò che Google Analytics consente di valutare, ma una analisi approfondita di consulenti esperti ti aiuterà a comprendere quanto stia “funzionando” il tuo sito web, quanto i canali social del tuo negozio di scarpe riescano a produrre in termini di visite, quanto le campagne pubblicitarie (banner, annunci, ecc.) stiano contribuendo a generare traffico di qualità e così via. Sostanzialmente ogni canale su cui sei presente online e che porta visite al tuo sito può essere intercettato da Google Analytics.

Raccogli e analizza i dati del tuo sito di scarpe online
  • capire se stai ottimizzando le pagine in modo corretto per ottenere un buon posizionamento su Google;  
  • intercettare le parole chiave con cui non riescono a trovarti, in modo da tenerle in considerazione per le campagne a pagamento che puoi fare con AdWords (basate appunto sulla scelta di precise liste di parole chiave con cui si desidera far apparire i propri annunci su Google). 

Traffico organico VS traffico a pagamento

Come analizzare le statistiche di un sito internet se hai attivato anche delle campagne pubblicitarie?

È una domanda delicata, ma è importante porsela per poter interpretare e bilanciare i risultati ottenuti dall’ottimizzazione sui motori di ricerca e quelli provenienti da un’attività di annunci a pagamento.

Se, ad esempio, hai una sezione blog in cui settimanalmente pubblichi nuovi contenuti (come articoli sulle nuove tendenze in fatto di calzature, oppure su come riconoscere una scarpa di qualità, ecc.) è importante verificare se questi riescono a portarti traffico dai motori di ricerca. In questo caso, l’analisi di un consulente esperto ti aiuterebbe a:

  • Quando si avvia una campagna di annunci AdWords, Google Analytics diventa un cruciale strumento per la misurazione della qualità del traffico che stai attirando, perché se i click che ricevi ad esempio hanno una frequenza di rimbalzo altissima, questo può voler dire che i tuoi annunci tradiscono le aspettative di chi li sta cliccando. Grazie ad una scrupolosa valutazione di parametri come questo, si possono fortunatamente pianificare subito importanti miglioramenti sulle proprie campagne AdWords, evitando quindi inutili sprechi di budget.

    Non improvvisare, chiedi all’esperto come analizzare le statistiche di un sito internet.

    Gestire un negozio di scarpe, costruire un buona vetrina online, aggiornare costantemente i social e poi… non monitorare i dati di analisi è come fare il lavoro a metà.
    Rivolgiti a consulenti esperti per valutare la qualità della tua presenza online e, soprattutto, per avere gli strumenti utili a spingere il tuo business nella giusta direzione.
    Cliccando sul banner qui sotto
    puoi richiedere una consulenza gratuita e personalizzata in base alle esigenze specifiche della tua attività.

Prenota la tua consulenza gratuita per scoprire AdWords e mysuite, il CRM per negozio di calzature

Topics: crm negozio calzature