retail-blog-aumentare-vendite-imprese-axelero.png

Scarpe su Facebook: scopri i social networks per vendere di più

  • Home >
  • Calzature >
  • Successo e fatturato sui social: perché vendere scarpe su Facebook

Successo e fatturato sui social: perché vendere scarpe su Facebook

Pubblicato da Redazione Retail on Oct 29, 2017 4:01:00 PM

Sempre più aziende si affidano ai social network per implementare le vendite e creare un’immagine della propria azienda positiva e coerente, capace di attrarre nuovi clienti e interessati fedeli. 

Sono certo che anche tu, almeno una volta, hai pensato a come aumentare le vendite del tuo negozio grazie ai social network. Hai creato una pagina, inserito qualche informazione, postato foto ma… nulla: a parte qualche “like” in più non hai notato un aumento del numero dei tuoi clienti e alla fine hai pensato che con i social non è poi tanto vero che si possa guadagnare.

Come utilizzare il QR Code per aumentare il tuo business

Ho una buona notizia per te: i social network, se usati in maniera corretta, possono darti una grande mano ad aumentare clienti e profitto del tuo negozio di scarpe.

Facebook è tra i social network più noti ed è anche un ottimo alleato per il tuo business. Offre infatti la possibilità di:

  • Far conoscere il tuo brand
  • Interagire con chi ti segue
  • Pubblicizzare eventi e promozioni

Ma come fare per aumentare le vendite del tuo negozio? Ecco a te alcuni consigli preziosi per vendere scarpe su Facebook al meglio:

  1. Cura la tua immagine digitale

Come detto più volte, ci deve essere coerenza anche tra il tuo negozio fisico e la tua pagina Facebook. Ti sarà capitato di finire su pagine di aziende che producono cioccolato, per esempio, e vedere pubblicati o condivisi immagini di gattini? Ecco, questo è un modo davvero errato di utilizzare Facebook e di perdere di credibilità vis à vis col cliente perché, appunto, non c’è coerenza tra quanto dovrebbe vendere (e pubblicizzare) l’azienda e quello che effettivamente pubblica.

  1. Scrivi contenuti di valore e dedicati ad un target specifico 

Definito il tuo target di riferimento, fornisci contenuti che siano utili per l’utente. Se vendi scarpe potresti scrivere un post in cui spieghi come viene prodotta quella tipologia di calzatura, con quali materiali e magari porre l’accento sul fatto che si tratta di prodotti che rispettano l’ambiente, o che vengono indossati da personaggi di rilievo.

Come vendere scarpe su Facebook al meglio

  1. Dialoga con il tuo pubblico, sii presente

Può capitare di ricevere un commento negativo da parte di un cliente non soddisfatto, fa parte del gioco. E può capitare che tu sia tentato di eliminare quel commento negativo, facendolo sparire per sempre. Ecco, non farlo mai. E questo per alcune semplici ragioni:

  • la prima è che ci sarà sempre qualcuno che ha già letto il commento e farlo sparire ti farà sembrare come una persona incapace di affrontare le situazioni di petto o che tende a nascondere piuttosto che chiarire. 
  • La seconda ragione è che dietro ad una criticità si nasconde un’opportunità: se il cliente ha speso tempo nel venire su internet, cercare la tua pagina e lasciarti un commento è perché vuole dire qualcosa e si aspetta di essere ascoltato.
  • La terza è perché devi prendere la palla al balzo e, se l’errore è tuo, ammettilo e offri uno sconto o un trattamento privilegiato per quando tornerà a far visita al tuo negozio. Cerca sempre la mediazione, mai lo scontro. Questo comportamento aumenterà la tua autorevolezza nei confronti del tuo target di riferimento. 

Bene, messi a fuoco i punti fondamentali, vediamo come vendere attraverso Facebook.

Vendere scarpe su Facebook: il target giusto in pochi click.jpg

  1. Crea la tua vetrina su Facebook: uno spazio dedicato alla tua attività dove puoi inserire le calzature che vendi. È importante che tu fornisca informazioni dettagliate sul tipo di scarpa, la descrizione dei materiali, le taglie disponibili, e ricordati di inserire un link che rimandi al tuo e-commerce o assicurati che ci sia un invito all’azione come “chiama ora”, “compra subito” e via dicendo.
  1. Crea offerte mirate: con Facebook è possibile personalizzare le promozioni in base al proprio target di riferimento, ci sono funzioni dedicate. Non devi far altro che inserire il titolo, la descrizione dell’offerta, una o più immagini del prodotto e così via. Infine inserisci il link che rimanda al tuo sito (o al tuo e-commerce) con il codice da utilizzare per poter godere dell’offerta.
  1. Coinvolgi gli influencer del settore: in televisione c’erano i “testimonial”, che su internet sono diventati “influencer”. Ne hai mai sentito parlare? Persone esperte in un settore specifico, i quali godono di grande considerazione e rispetto da parte di un gruppo di fan e che promuoveranno le tue scarpe sui loro profili social. Occhio a scegliere quelli più adatti a quello che vendi e che rispecchino l’identità del tuo negozio.

Se ti è piaciuto l’articolo e vuoi saperne di più su come aumentare le vendite del tuo negozio e gestire al meglio l’attività, scarica la guida da qui!

Come utilizzare il QR Code per aumentare il tuo business

Topics: marketing negozio calzature